Reviews

Anguish Force: Shark Attack EP (Hardsounds.it)

By January 30, 2016 No Comments

Voto 62/!100 Ha davvero dell’incredibile la prolificità di questa band altoatesina: nove full-lenght e quattro Ep dal 2003 ad oggi, tra cui il presente ‘Shark Attack’ uscito quando non si sono spenti ancora del tutto gli echi del buon ‘Sea Eternally Infested’. Questo nuovo singolo ha come finalità principale quello di presentarci il nuovo arrivato in casa Anguish Force, il vocalist Kinnall, già in line-up da circa un anno. Tre sono gli inediti inseriti: “Ride To The Light”, leggermente scontata, ma con un potenziale live davvero esplosivo con un cantato sicuramente più che apprezzabile, replicata dalla altrettanto dinamica “United” mentre la successiva “The Island That Doesn’t Exist” richiama forse in maniera un po’ troppo sfacciata i primi Helloween. A chiusura i due brani live “Rage”, colonna ufficiale del film ‘Rabbia’, e “Cause Of Death”, pronti a far tabula rasa in cui la sezione ritmica si mette in buona mostra senza tante formalità mentre le twin guitar si divertono a fare il bello ed il cattivo tempo. L’unico grosso difetto lo possiamo ravvedere nella casareccia produzione, più simile a un demo che a un cd, aspetto che dovrà tassativamente essere curato per poter stare al passo con le altre realtà nazionali e non solo, accontentiamoci comunque di questo stuzzichino nell’attesa che arrivi a compimento il periodo di rodaggio e integrazione di Kinnall